Principale generaleVentilare correttamente i radiatori vecchi e nuovi - istruzioni fai-da-te

Ventilare correttamente i radiatori vecchi e nuovi - istruzioni fai-da-te

$config[ads_neboscreb] not found

contenuto

  • Ventilazione del riscaldamento centrale
  • Valvole e sistemi di spurgo

Che si tratti di riscaldamento a gas o ad olio, nei radiatori si accumula sempre aria durante l'anno. Di conseguenza, il radiatore non è più veramente caldo e i costi di riscaldamento sono più elevati del necessario. Con il minimo sforzo, tuttavia, è possibile sfiatare il radiatore e il sistema di riscaldamento. Qui mostriamo le istruzioni appropriate per la ventilazione di qualsiasi tipo di radiatore.

Una volta che la stagione di riscaldamento ricomincia, l'aria raccolta nei radiatori è spiacevolmente evidente. I radiatori si stanno solo scaldando o bussano e gorgogliano. Il riscaldatore non può funzionare in modo efficace. Sebbene la caldaia o il sistema di riscaldamento forniscano acqua calda ai radiatori, poiché sono pieni d'aria, l'acqua calda non può diffondersi al suo interno. Ma poiché il termostato continua a segnalare la necessità del riscaldatore, funziona sempre di più. Naturalmente, anche i costi di riscaldamento aumentano costantemente, senza che tu ne abbia nulla. Morbidamente caldo e silenzioso i tuoi radiatori, ma con una semplice ventilazione.

Hai bisogno di questo:

  • Piazza chiave
  • Wasserpumpenzange
  • piccola ciotola
  • asciugamano
  • cacciavite
  • Ventilare i radiatori per risparmiare energia

Che si tratti di radiatore scanalato o a pannello, nella maggior parte dei casi la valvola di sfiato è esattamente opposta al termostato. Le valvole convenzionali su piastre o radiatori scanalati possono essere aperte con una semplice piccola chiave quadrata. L'ordine dei radiatori a nervature, che si ventilano, è importante perché l'aria viene distribuita attraverso il sistema di tubi all'ultimo radiatore a nervature.

$config[ads_text2] not found
Chiave quadrata per riscaldamento

Suggerimento: se non hai una chiave quadrata in casa, c'è il piccolo strumento pratico per uno o due euro nel negozio di ferramenta più vicino. Evitare di aprire la valvola con una pinza, in quanto ciò danneggerebbe il quadrato. Successivamente, la valvola quadrata è rotonda e non può aprirsi normalmente. Se hai acquistato nuove chiavi quadrate, dovresti farle appendere con un pezzo di nastro regalo colorato. Quindi appendere sempre la chiave piccola nella scatola del misuratore per l'alimentazione. Se la chiave quadrata ha trovato un posto così solido, non si perde quasi mai.

Ventilazione del riscaldamento centrale

Nel nostro primo manuale troverai l'ordine in cui viene scaricata una normale valvola di riscaldamento. Successivamente ti mostreremo le possibilità di spurgare valvole insolite più vecchie. Non dimenticare quindi che di solito è necessario rabboccare l'acqua nel sistema di riscaldamento dopo la messa in onda.

Rippenheizkörper

$config[ads_text2] not found

Suggerimento: l'ordine migliore per l'emorragia va dal basso verso l'alto. Ma anche all'interno di un piano, dovresti agire in ordine. Quindi la piastra o il radiatore alettato più vicino dal riscaldatore è il primo candidato sulla tua lista. Tuttavia, ci sono case più vecchie che hanno solo una valvola di sfiato per tutti i radiatori. Di seguito troverai le istruzioni su come tu e gli altri residenti di una casa plurifamiliare potete scaricare il riscaldamento in questo caso.

1. Spegnere la pompa di circolazione o il circuito di riscaldamento

Se possibile, arrestare la pompa di circolazione prima di scaricare. In caso contrario, la pompa in funzione vortica nei radiatori e nel sistema di tubazioni ancora molta aria intorno. Più tardi, una parte dell'aria fuoriesce dai radiatori, ma la maggior parte continua a ruotare nel sistema. Dovresti spurgare il sistema ancora e ancora. Se non è possibile spegnere la pompa di circolazione, è necessario spegnere il circuito di riscaldamento o almeno chiudere tutti i termostati.

2. Accendi il termostato

Dopo una o due ore, l'aria di solito si è un po 'espulsa e puoi riaccendere la pompa di circolazione e aprire completamente i termostati. Attendere che l'acqua calda scorra nel convettore. Quindi tenere una piccola ciotola o un asciugamano spesso sotto la valvola.

Set di ventilazione con contenitore di sospensione

Suggerimento: ci sono piccoli set nei negozi di ferramenta che contengono la chiave e una piccola tazza con un dispositivo di sospensione. Questo viene quindi appeso sopra la valvola di sfiato e hai la mano libera per aprire delicatamente la valvola di sfiato.

3. Sfiato del radiatore

Con la chiave piccola, ruotare la valvola leggermente in senso antiorario. Per un momento l'aria si spegne, poi verrà un po 'di acqua calda. Questo è il momento giusto per chiudere la valvola. Se si esegue l'emorragia almeno una volta all'anno, di solito non sarà necessario ripetere la procedura il giorno successivo. Tuttavia, controllare se la batteria di riscaldamento ora si riscalda completamente.

Suggerimento: se tutti i pannelli e i radiatori alettati sono completamente sfiatati, la pressione nel riscaldatore potrebbe essere fortemente diminuita. Quindi è necessario rabboccare con acqua nel sistema di riscaldamento. Sul riscaldatore è presente un manometro sul quale viene visualizzata la pressione. Il puntatore dovrebbe trovarsi nell'area verde. Se la pressione è diminuita, il riscaldamento dovrebbe essere riempito con acqua. Nel manuale del tuo sistema di riscaldamento troverai le istruzioni esatte su come rabboccare l'acqua nel riscaldatore. Nella maggior parte dei casi, un tubo giallo è anche appeso accanto al riscaldatore di cui hai bisogno.

Valvole e sistemi di spurgo

Sembra che ci sia stato un momento in cui si è verificata una crescita nelle valvole di sfiato. Ad esempio, se hai una casa più vecchia, potresti avere ancora valvole rotonde del radiatore che hanno le dimensioni di un centesimo e sono fortemente scanalate attorno al bordo. Queste valvole di sfiato sono state installate quasi esclusivamente su radiatori a nervature più vecchi. Queste valvole possono essere aperte allo stesso modo della valvola quadrata. Tuttavia, sono spesso difficili da girare, quindi hai bisogno di pinze.

  • Posizionare lo straccio intorno alla valvola di sfiato per protezione
  • con le pinze della pompa dell'acqua, aprire leggermente la valvola di riscaldamento
  • attendere fino all'uscita dell'acqua
  • Chiudere di nuovo la valvola di riscaldamento

Un'altra valvola di riscaldamento, che può ancora essere trovata oggi, non è aperta con una chiave, ma semplicemente con un cacciavite a testa piatta . Sebbene a prima vista sia installata una valvola simile alla valvola quadrata, ma a una più attenta ispezione, può essere aperta in modo leggermente diverso. In caso contrario, i radiatori a piastre o nervati vengono sfiatati con queste valvole, ma proprio come descritto sopra.

Suggerimento: il radiatore scaldasalviette è una forma speciale delle valvole moderne: qui troverai spesso la valvola non di fronte al termostato, ma nella parte superiore nell'angolo opposto e in parte un po 'indietro. Può essere aperto facilmente con la chiave quadrata.

Uno per tutti - una valvola del radiatore per l'intera casa: nelle vecchie case, anche se il riscaldamento si rinnova spesso, ma non i buoni vecchi radiatori a nervature o il sistema di tubi. In alcune case della fine del secolo, ci sono anche i radiatori a nervature originali per motivi di conservazione storica, alcuni dei quali non hanno le proprie valvole di ventilazione. In queste case, una sola valvola è montata all'ultimo piano sul tubo di riscaldamento o uno dei radiatori scanalati ha un dispositivo di sfiato. Esiste anche la possibilità che successivamente nel bagno sia stato ulteriormente cresciuto un radiatore a pannello, che quindi assume anche la completa ventilazione del sistema di riscaldamento.

Radiatori a piastre o nervature senza ventilazione: nel caso di un radiatore più vecchio senza valvola di ventilazione, è ancora possibile sfiatare il radiatore a nervature tramite il termostato. Se non hai esperienza nel bricolage o nell'impianto idraulico, ma dovresti lasciare questo compito a uno specialista.

  • Chiudere completamente il termostato
  • Svitare il termostato con le pinze della pompa dell'acqua
  • Spingere la valvola termostatica (perno piccolo) fino a quando l'aria fuoriesce
  • con alcune valvole termostatiche devi allentare leggermente il quadrato grande fino a quando l'aria fuoriesce
  • Il termostato viene acceso completamente e quindi reinserito

Suggerimento: se si rimuove il termostato, dovrebbe essere completamente chiuso, cioè spento. Quando il termostato viene reinstallato, dovrebbe essere completamente aperto. Il piccolo perno che controlla la valvola termostatica è azionato da una molla interna. Quindi, se il termostato viene smontato, la molla spinge fuori il perno e il radiatore aspira acqua calda. Ecco perché non puoi lasciare un termosifone o un radiatore a piastre senza un termostato. Ci deve essere sempre almeno una cosiddetta valvola di costruzione o un elemento di fissaggio di costruzione sul regolatore in modo che si chiuda o il perno sia inserito.

Caso di studio - vecchio e nuovo

Solo di recente abbiamo visto un bel miscuglio di sistemi in una casa più vecchia. In questo caso, metà della casa è nuova e dotata di nuovi radiatori a pannello e un nuovo sistema di tubazioni. Qui c'è pace, sebbene questa parte dello stesso sistema di riscaldamento sia fornita. Nella parte più vecchia è il nuovo riscaldamento. Tuttavia, proprio sotto il soffitto, i vecchi tubi spessi attraversano il corridoio. Questi godono i residenti soprattutto di notte con pesanti colpi e gargarismi. Anche quando tutti i termosifoni a costine nella vecchia area erano sfiatati, i tubi non davano riposo. Fino a quando gli abitanti del bagno non hanno scoperto due valvole dietro la parete posteriore di un armadio a muro. Ovviamente, il vecchio sistema di tubi può essere ulteriormente sfiatato tramite queste valvole.

$config[ads_text2] not found

Suggerimento: quindi, se si riscontra un problema simile, seguire esattamente i percorsi dei tubi. Gli idraulici erano piuttosto inventivi in ​​termini di collegamento delle opzioni di sfiato. Ciò andava perfettamente bene, ma purtroppo nelle case più vecchie, i proprietari sono cambiati più frequentemente, quindi oggi nessuno sa dove siano queste prese d'aria.

Suggerimenti per lettori veloci:

  • Spegnere il più possibile la pompa di circolazione o il circuito di riscaldamento
  • Attendere circa un'ora fino a quando l'aria si calma
  • Accendere completamente il radiatore
  • Tenere l'asciugamano o la ciotola sotto la valvola
  • Aprire la valvola dell'aria in senso antiorario
  • attendere fino all'arrivo dell'acqua
  • ripetere se necessario un giorno dopo
  • Aggiungi acqua al riscaldatore
  • guardando nelle vecchie case valvola di sfiato
  • possibilmente solo sfiato valvola al piano superiore
  • Il sanguinamento può richiedere distanze più lunghe / più lunghe
  • forse esibirsi più spesso
  • tra una ricarica e l'altra con acqua
  • Riscaldatore di spurgo senza sfiato tramite valvola termostatica
  • possibilmente assumere uno specialista
$config[ads_kvadrat] not found
Categoria:
Etichette regalo artigianali - modelli per compleanno, natale
Miscelazione e lavorazione del cemento trass - informazioni sulle proprietà