Principale generaleMalattie comuni nelle ortensie: foglie marroni, cosa fare?

Malattie comuni nelle ortensie: foglie marroni, cosa fare?

$config[ads_neboscreb] not found

contenuto

  • Errore di cura "> Malattie delle ortensie
  • Parassiti sulle ortensie

Fortunatamente, le malattie legate all'ortensia sono quasi un po 'esagerate, poiché le ortensie raramente si ammalano. Se lo fa, potresti scoprire nell'articolo cosa potrebbe essere: se l'ortensia sembra malata, può essere qualsiasi cosa, grazie a Dio, non così spesso una malattia. Leggi cosa potrebbe essere (altrimenti) e cosa puoi fare:

Cura errore?

Le ortensie sane nel posto giusto, in un buon terreno e fornite cure e cure adeguate - non si ammaleranno, certamente no, certamente non prima che siano antiche. E questo può richiedere del tempo.

1 di 4
Se necessario, puoi piantare ortensie fino all'inizio dell'autunno. Più in estate, più devi prestare attenzione a un'adeguata irrigazione; in autunno è importante che l'ortensia abbia abbastanza tempo per radicare prima del primo gelo.

$config[ads_text2] not found

Prima di tutto, dovresti controllare cosa non va:

  • Posizione, troppo scura o troppo chiara (soleggiata) "> Malattie delle ortensie

    Esistono anche malattie dell'ortensia, sebbene raramente le foglie marroni possano causarle tutte:

    1. Muffa grigia, fungo Botrytis, visibile su germogli, foglie, fiori, promossa da umidità e terreno pesante. Acqua ortensia al mattino, inspirare all'interno, tagliare e smaltire le parti interessate delle piante, trapiantare l'ortensia in terreno più leggero.

    2. L' oidio, Oidium hortensiae, copre foglie e fiori con polvere bianca e alla fine indebolisce la pianta. Rimuovi quotidianamente la placca con acqua, rimuovi generosamente il verde infestato dalle spore e distruggi. Esistono fungicidi approvati, tuttavia, poiché l'oidio infetta solo le parti verdi delle piante e si affida alle piante viventi (ovvero "tratta" con cura la sua pianta ospite), deve essere pesato se la crescita dell'ortensia o del fungicida nell'ambiente è più spiacevole.

    $config[ads_text2] not found

    3. Le ortensie possono essere attaccate dai virus, con tutte le possibili conseguenze. Non vi è alcun mezzo, le piante (radice, suolo, vasche) devono essere bruciate, nella posizione potrebbe non esserci una nuova ortensia. Si consiglia ai rivenditori di adottare diverse misure preventive e tu stesso non potresti fare molto di più che chiedere al tuo dipartimento ambientale le misure che devi prendere tranne la rimozione dell'impianto, quindi speri che il tuo rivenditore rispetti le raccomandazioni di prevenzione.

    4. L' ingiallimento dell'ortensia può spremere le piante, causare un eccessivo germogliamento, ingiallimento delle foglie e
    a molti altri. Gli agenti causali sono i fitoplasma, i batteri delle dimensioni dei virus, che sono determinati da test di laboratorio, il controllo non è possibile, le piante e il substrato devono essere distrutti, vedere inoltre 3.

    Suggerimento: vogliamo informarti bene, significa anche che conosci le malattie teoricamente possibili e i loro effetti. In pratica, dovresti prima chiedere a uno specialista di ortensie che, secondo l'opinione della pianta, ti dice senza mezzi termini se è meglio raccogliere una vanga.

    Parassiti sulle ortensie

    1. Tripidi e pulci, piccoli insetti succhiatori, causano macchie o buchi nelle foglie. Non ci sono rimedi approvati per le pulci di terra, alcuni piuttosto innocui per i tripidi, ma i pannelli gialli e il rafforzamento delle piante di solito sono sufficienti.

    2. I nematodi di radice (nematodi, ovuli) alla fine danneggiano le radici e si verificano in terreni che sono semplicemente finiti. Combattimento: nel giardino delle piante cura del suolo e tagete accanto alle ortensie, nella vasca nuovo substrato, sia per una corretta alimentazione delle piante.

    3. Gli acari del ragno rotolano nelle foglie e possono essere combattuti organicamente con l'equiseto (1 parte di letame in 5 parti di acqua). Per il campo ce ne sono alcuni (anche controversi: deutsche-wirtschafts-nachrichten.de/2013/12/18/eu-warnt-insekten-gift-von-bayer-kann-menschliches-gehirn-schaedigen, de.wikipedia.org/wiki / Acequinocyl, de.wikipedia.org/wiki/Fenpyroximat) prodotti per la protezione delle colture.

    4. I tonchi dalle orecchie nere mangiano i margini delle foglie, le larve mangiano le radici, non ci sono rimedi chimici, combattendo le opere in caso di danno da alimentazione eccessivo a mano raccogliendo. Le larve dovrebbero anche essere raccolte a mano dalla radice di ortensia scavata o cosparse di infuso di tanaceto.

    Suggerimento : il nudibranco appare spesso anche nei parassiti, in particolare i media adorano la "lumaca spagnola", "quasi senza nemici naturali" e per titoli come "L'orrore nudo con le lumache". Non esiste affatto, nemmeno uno in Spagna: i ricercatori di Francoforte hanno cercato e trovato nessuno e poi hanno esaminato le lumache più da vicino. L'intero genere mostra una varianza genetica colorata e quindi anche colori colorati, ma sono tutti geneticamente correlati - e la loro casa è nel centro dell'Europa centrale, quindi qui con noi (www.nabu.de/tiere-und-pflanzen/sonstige-arten/weichtiere/16884 .html). I ricercatori sospettano le cause della propagazione sfrenata della lumaca nei mutati metodi agricoli degli ultimi decenni, il miglior rimedio, tuttavia, è possibile creare come giardiniere domestico: un giardino naturale con molti nemici delle lumache.

    $config[ads_kvadrat] not found
Categoria:
Etichette per marmellata - Modelli Word gratuiti
Cappello da strega in carta - istruzioni e idee