Principale generalePulire correttamente il radiatore all'interno e all'esterno - Istruzioni fai-da-te

Pulire correttamente il radiatore all'interno e all'esterno - Istruzioni fai-da-te

$config[ads_neboscreb] not found
Radiatore pulito

contenuto

  • Informazioni generali sui radiatori
  • Radiatore pulito - interno
    • Radiatore aperto
    • Attacco per aspirapolvere
    • Usa asciugacapelli e straccio
    • Spazzola per interno ed esterno
  • Radiatore pulito - esterno
    • Lavare con acqua e sapone
    • Usa gli spolverini
    • Lavorare con un pulitore a vapore
    • Rimuovere i residui di vernice dal riscaldatore
    • Usa un detergente
    • Rimuovere i depositi di grasso e la nicotina

Soprattutto all'inizio e dopo il periodo di riscaldamento, molte persone notano la quantità di polvere che si è accumulata all'interno del riscaldatore. Le griglie sovrapposte spesso oscurano otticamente la polvere, ma danneggiano la produzione di calore e hanno un effetto negativo sulla salute. Nella nostra guida imparerai come pulire i radiatori, sia all'interno che all'esterno.

Mentre la polvere domina all'interno, i radiatori all'esterno sono sensibili a molti diversi tipi di sporco: depositi di grassi si formano in cucina, la nicotina attacca la superficie nel tempo e persone e animali domestici infliggono sporco sulla superficie. Pertanto, è importante pulire i radiatori regolarmente e quindi mantenere attraente e pulito. Ma ciò solleva la questione di come pulire la superficie nel modo migliore. Che significa che sono compatibili ed efficaci "> Informazioni generali sui radiatori

$config[ads_text2] not found

Quando pulisco meglio i radiatori?
La pulizia accurata in ambienti chiusi deve essere sempre effettuata dopo la stagione di riscaldamento e prima dell'inizio dell'inverno. Nel mezzo, è possibile effettuare una pulizia intermedia a intervalli regolari. Tuttavia, i più grandi contaminanti all'interno dei radiatori si presentano durante l'uso nella stagione fredda. Nelle stecche e nelle scanalature si accumulano grandi quantità di polvere, che deve essere rimossa. Non solo sono dannosi per chi soffre di allergie e sembrano trascurati, ma peggiorano anche le prestazioni di riscaldamento. L'esterno viene pulito più regolarmente perché assorbe lo sporco dall'ambiente e quindi deve essere pulito frequentemente per motivi igienici.

Perché una quantità particolarmente grande di polvere si deposita nei radiatori in inverno ">

Radiatore pulito - interno

Radiatore aperto

Per entrare all'interno del radiatore, spesso è necessario rimuovere una copertura. Può riposare liberamente o essere avvitato a fondo. In quest'ultimo caso, le viti si trovano generalmente sul retro del radiatore o sul lato.

Radiatore - griglia di attacco

La griglia, che si trova sul corpo del radiatore, presenta scanalature a maglia stretta. Le crepe sono spesso difficili da raggiungere, quindi assicurarsi di rimuovere la griglia prima di pulirla. Prima di tutto, lava la griglia da solo e hai diverse opzioni:

  • Risciacqua accuratamente la griglia sotto la doccia o nella vasca da bagno. Usare sapone o detergente per la pulizia e detergenti per grasso per sporco ostinato.
  • Utilizzare un pennello per rimuovere la polvere dalle scanalature. Con l'aiuto di setole sottili, puoi facilmente entrare negli interstizi e spazzolare via l'accumulo di polvere.
  • Lavora con un panno sottile e pulisci gli spazi. Metti la griglia in posizione verticale in un secchio. Immergi il panno in acqua, che hai precedentemente miscelato con un po 'di detergente. Quindi pulire la griglia e gli spazi tra di loro.

Attacco per aspirapolvere

$config[ads_text2] not found

Un modo semplice per pulire l'interno è l'aspirapolvere. Nei modelli moderni vengono forniti vari accessori, inclusi radiatori o crepe piatte. Questo risolve il problema dell'accesso limitato.

Aspirare il riscaldatore con l'aspirapolvere

Suggerimento: iniziare con un livello di aspirazione basso e pulire gli spazi tra i riscaldatori. Quindi aumentare l'alimentazione dall'aspirapolvere.

$config[ads_text2] not found

L'aspirapolvere è adatto anche per il riscaldamento del bagno per rimuovere lo sporco grossolano come la polvere. Quindi pulire nuovamente i singoli elementi inumiditi, ad esempio con un detergente e acqua.

Usa asciugacapelli e straccio

Con l'aiuto dell'asciugacapelli soffi la polvere dall'alto verso il basso. In modo che la polvere venga raccolta e non possa essere distribuita nella stanza, posizionare un panno umido sotto il radiatore. L'acqua assorbe la lanugine. Questa procedura è particolarmente adatta quando l'interno del radiatore è di difficile accesso.

Pulire il radiatore con un asciugacapelli

Spazzola per interno ed esterno

Un pennello ha il vantaggio di rimuovere anche depositi più solidi. Tuttavia, è necessario fare attenzione a non danneggiare la superficie. Per uso interno, una spazzola morbida, che penetra anche negli spazi tra. Il pennello deve avere uno stile lungo.

Radiatore pulito - esterno

Lavare con acqua e sapone

Lo sporco semplice può essere rimosso con una spugna e un po 'di sapone o detergente. Le spugne di risciacquo morbide (anche con un lato ruvido) sono adatte per questo perché funzionano bene su aree più ostinate senza attaccare la vernice. Le spazzole metalliche senza spugne metalliche, tuttavia, sono vietate in quanto rimuovono la vernice.

Pulire il radiatore con detergente

Usa gli spolverini

I radiatori a costine possono spesso essere puliti con un piumino. Se le fronde creano una carica statica, la polvere si bloccherà e può essere tirata verso l'alto. Tuttavia, lo spolverino deve avere una forma piatta e allo stesso tempo avere una maniglia lunga.

Suggerimento: poiché di solito si accumula molta polvere nelle pinne, spesso è necessario scrollarsi di dosso le fronde in mezzo.

Lavorare con un pulitore a vapore

I pulitori a vapore sono ideali per rimuovere più depositi ostinati all'esterno. Sono efficaci e quindi ideali. Se si utilizza il pulitore a vapore, lasciare asciugare sufficientemente il riscaldatore in seguito. I pulitori a vapore piccoli e maneggevoli sono disponibili presso rivenditori specializzati che sono in uso efficace.

Rimuovere i residui di vernice dal riscaldatore

Un problema comune sono i residui di vernice che si trovano sul corpo del riscaldatore. Si ottiene dipingendo le pareti sul radiatore, ma può anche essere facilmente rimosso dopo l'essiccazione in generale. Qui, tuttavia, il colore scelto è cruciale, poiché alcuni residui di colore sono più persistenti rispetto ad altre varianti.

Rimuovere i residui di vernice

In generale, è sufficiente rimuovere prima i resti grossolani e poi rielaborarli con una spugna, acqua e detergente.

Se la prima variante non funziona, attenua un po 'il colore. Inumidilo per questo e attendi qualche minuto. Spesso è quindi possibile staccare meglio il colore.

Se entrambi questi non sono efficaci, è possibile carteggiare la vernice con una spazzola metallica e quindi ridipingere il corpo del riscaldatore o utilizzare un diluente per rimuovere la vernice.

Usa un detergente

Nel commercio troverai una varietà di detergenti che possono essere usati in alternativa al detersivo per piatti. Un'opzione è il detergente Sagrotan "Power and Pure", che è efficace e considerato relativamente non tossico. Pertanto, è disponibile una variante, adatta anche per le superfici a contatto con gli alimenti, nonché per i giocattoli dei bambini. Il detergente forma una schiuma che ammorbidisce lo sporco e facilita la pulizia. Anche il grasso può essere rimosso.

Rimuovere i depositi di grasso e la nicotina

In cucina passa attraverso il processo di arrostimento nel tempo a depositi di grasso. Questa forma di contaminazione è particolarmente persistente e porta all'ingiallimento ottico del radiatore. Un altro problema sono i depositi di nicotina, che possono verificarsi in tutte le stanze in cui viene assorbito il fumo di sigaretta.

Rimuovi la nicotina

In entrambi i casi, procedere come segue:

Il modo più semplice per rimuovere lo sporco è quando è ancora fresco. Pertanto, è importante fare una pulizia regolare nelle famiglie dei fumatori e in cucina.

I depositi di grasso non possono essere rimossi solo dall'acqua, quindi sono necessari detergenti speciali. Il rivenditore specializzato offre detergente per grassi, adatto per una pulizia efficace. Utilizzare il prodotto secondo le istruzioni allegate e pulire sempre accuratamente con acqua pulita. Inoltre, assicurarsi che vi sia una ventilazione sufficiente e rimuovere il detergente senza lasciare residui.

Lo spray per forno è stato progettato appositamente per la rimozione del grasso. È quindi adatto anche per la pulizia di radiatori.

Suggerimento: non inalare lo spray e ventilare bene.

Dopo un po ', la superficie diventa permanentemente scolorita. In questo caso, pulire il corpo del riscaldatore il più possibile e quindi ridipinto. La pittura dovrebbe avvenire in estate, in modo che la superficie possa asciugarsi per alcuni giorni senza accendere il riscaldamento.

Suggerimenti per lettori veloci:

  • Pulisci l'interno prima e dopo l'inverno
  • Rimuovere i depositi di grasso
  • La nicotina provoca scolorimento
  • se necessario, ridipingere
  • lavorare con l'aspirapolvere
  • Inserisci il pennello
  • Usa un detergente
  • Utilizzare detergente per grassi o spray per forno
  • Rimuovere la griglia e pulire
  • La griglia può essere avvitata a fondo
$config[ads_kvadrat] not found
Categoria:
Etichette regalo artigianali - modelli per compleanno, natale
Miscelazione e lavorazione del cemento trass - informazioni sulle proprietà