Principale generaleAlbero da frutto tagliato - Quando taglio l'albero da frutto?

Albero da frutto tagliato - Quando taglio l'albero da frutto?

$config[ads_neboscreb] not found

contenuto

  • potatura invernale
  • potatura primaverile
  • potatura estiva

Non esiste un taglio uniforme per gli alberi da frutto. Il tempo di taglio corretto dipende principalmente dal ritmo di crescita dell'albero e da cosa si dovrebbe ottenere con esso. Un taglio nel tardo inverno o primavera stimola la crescita prima viene tagliato, tanto più. Un taglio estivo, invece, rallenta la crescita. Ecco una panoramica di quando dovresti tagliare alberi da frutto e i vantaggi di mantenere il momento giusto.

Se presti attenzione al momento giusto del taglio del tuo albero da frutto e ti preoccupi del benessere dei tuoi cari verdi, anche la vista sul termometro gioca un ruolo importante. Le temperature hanno una grande influenza sulla guarigione dei tagli incisi o dello scatto di crescita. A seconda delle temperature prevalenti, puoi fare qualcosa di buono per il tuo albero da frutto.

potatura invernale

Molti alberi vengono tagliati in inverno, ma c'è molto da considerare. Tra ottobre e metà gennaio la maggior parte degli alberi da frutto fa una pausa. Se vengono tagliati durante questo periodo, sono sensibili al gelo. Non possono crescere e di conseguenza non possono chiudere le ferite. I germogli tagliati si seccano e possono anche congelare ulteriormente nel legno. Solo a maggio si forma il tessuto ferito, fino ad allora i patogeni possono invadere senza ostacoli. Solo i meli, in cui è necessario stimolare un tiro particolarmente forte, possono essere tagliati durante questo periodo.

$config[ads_text2] not found

È meglio attendere temperature leggermente crescenti. La pressione del succo di solito aumenta a metà gennaio quando i periodi di gelo più lunghi sono finiti. Il rischio di asciugare e congelare i lavandini. Prima tagli, più la tua crescita sarà stimolata. Nelle regioni fredde, dovresti aspettare meglio con il taglio fino a metà febbraio o all'inizio di marzo. A temperature inferiori a meno 5 ° C non viene affatto tagliato. Dalla fine dell'inverno alla primavera vengono tagliati alberi giovani appena piantati, alberi di mele e peri. Anche le prugne sono ancora in questa finestra temporale.

  • Non tagliare tra ottobre e metà gennaio - periodo di riposo, le ferite non saranno chiuse
  • Eccezione: alberi di mele, dove si desidera un germoglio particolarmente forte
  • Tagliare solo da fine gennaio o meglio aspettare fino a metà febbraio
  • Non tagliare al gelo
  • Prima viene tagliato, più forte è il tiro

potatura primaverile

Mentre i robusti alberi da frutto vengono tagliati alla fine dell'inverno, quelli più sensibili sono solo sul punto di germogliare o anche durante la fioritura. Se tagli troppo presto, c'è il rischio di asciugare. Tagliare poco prima delle riprese: fico, gelso e giovani noci. Nettarina, albicocca e pesca vengono tagliate, almeno come alberi giovani, solo durante la fioritura. Quindi è già chiaro quali germogli sono caduti vittima delle gelate tardive. Al termine della fase parentale, gli ultimi tre alberi da frutto vengono tagliati meglio in estate (taglio di mantenimento).

  • Tagliare delicati alberi da frutto appena prima o durante la fioritura
  • Tagliare fichi, gelso e giovani noci prima di germogliare
  • Tagliare giovani nettarine, pesche e albicocche durante la fioritura

potatura estiva

Il taglio estivo ha il vantaggio che gli alberi non sanguinano. La pressione del succo si sta prosciugando lentamente all'inizio dell'estate. Tagliare da metà giugno è il meno pericoloso per gli alberi da frutto. Le ferite rimangono asciutte e vengono immediatamente sigillate internamente. Spesso, i tessuti delle ferite si formano ai bordi delle interfacce. Ciliegie adulte, pesche e noci dovrebbero essere tagliati solo in estate.

$config[ads_text2] not found

Un taglio all'inizio dell'estate (da metà giugno a inizio luglio) favorisce la formazione di boccioli di fiori. Si formano sotto l'interfaccia. Quindi la fioritura è promossa. Inoltre, la crescita dell'albero è calmata. Il taglio rimuove anche molte foglie. Non sono più disponibili per la produzione di energia dell'albero. Vengono conservati meno materiali di riserva. L'uscita del prossimo anno è carente di energia ed è leggermente più debole. Il taglio estivo è quindi ideale per alberi da frutto a crescita rapida. Non è consentito tagliare dopo la metà di settembre. Inoltre, danneggia gli alberi quando ottengono interfacce in periodi caldi o molto secchi a luglio o agosto. Altrimenti le aree protette da foglie all'interno vengono improvvisamente esposte e possono causare ustioni.

  • In estate non tagliare il sanguinamento degli alberi
  • Tra metà giugno e inizio luglio
  • Promuove la formazione di boccioli di fiori
  • La crescita dell'albero è calma, ideale per alberi da frutto a crescita rapida

Il taglio dovrebbe mantenere il tuo albero da frutto vitale e sano. Se, oltre al tempo di taglio corretto, osservi anche la forma del taglio adeguata all'età dell'albero da frutto, vedrai e assaggerai la differenza. Allo stesso modo, la scelta dello strumento è cruciale per la salute dell'albero.

Informazioni generali sul taglio dell'albero da frutto, nonché suggerimenti e trucchi su forme di taglio, tecniche di taglio e strumenti giusti sono disponibili qui: //www.zhonyingli.com/obstbaum-schneiden/

$config[ads_kvadrat] not found
Categoria:
Fold Origami Crane - Simple DIY Guide
Crea bustine di tè: istruzioni e idee per crearne una tua