Principale generaleScarti di tessuto di scarto - Cucito dagli avanzi - 3 idee

Scarti di tessuto di scarto - Cucito dagli avanzi - 3 idee

$config[ads_neboscreb] not found

contenuto

  • Resti di tessuto trattato
    • Puntaspilli dagli scarti di tessuto
    • Lacci delle scarpe - Lacci delle scarpe
    • Scalda uova - cofano per uova

È sempre una sfida trovare nuove idee per fare un uso significativo degli scarti di tessuto. Ed è divertente! Quindi ho cucito cose che non avrei mai visto prima: calze, mutande, peluche, oggetti decorativi e molto altro. Sono un Upcyclerin e Resteverwerterin dichiarati, perché questo argomento mi colpisce ogni volta esattamente nel cuore!

Oggi vorrei farvi conoscere tre idee che possono essere cucite da resti di tessuto con non troppo tempo. Inizierò con il progetto più elaborato di queste tre proposte: un puntaspilli cucito da solo "andare". Subito dopo seguono lacci colorati o lacci e alla fine ti faccio vedere come mantenere le uova della colazione coccolosamente calde.

Livello di difficoltà 1-2 / 5
(adatto ai principianti)

Il materiale costa 1/5
(tra EUR 0, - da residui di tessuto n fino a EUR 10, - per pezzo)

Tempo richiesto 1-2 / 5
(a seconda del pezzo e della variabile abilità)

Resti di tessuto trattato

$config[ads_text2] not found

Puntaspilli dagli scarti di tessuto

Per il puntaspilli, è meglio usare i resti di stoffa realizzati in tessuto, ovvero tessuti non elastici. Se si desidera elaborare rottami di jersey o altri tessuti elastici, è necessario rinforzarli con inserto da stiro necessariamente. Tuttavia, ciò rende più difficile la penetrazione dello strato superiore del puntaspilli.

Pensa in anticipo a quanto dovrebbe essere grande il tuo puntaspilli. Quindi disegnare un cerchio del diametro desiderato e ritagliarlo due volte più il margine di cucitura. Uso due diversi tessuti per il mio puntaspilli. Se i tuoi scarti sono troppo piccoli per i cerchi, metà, quarto, sesto o addirittura ottavo cerchio sono una soluzione meravigliosa. Per fare ciò, ritaglia le parti appropriate con il margine di cucitura e cucile insieme per formare un cerchio completo.

Mi piace risparmiare tempo abusando degli oggetti di uso quotidiano per i miei pezzi. Il mio puntaspilli dovrebbe avere un diametro di circa 11 cm, ho appena messo il salvadanaio dei miei bambini sul tessuto e una volta disegnato attorno, perché è grande circa. Ho quindi tagliato oltre a un margine di cucitura di circa un centimetro.

Puoi anche tagliare il cerchio da tutte le altre combinazioni di patchwork che hai cucito insieme dai resti di tessuto, che si tratti di quadrati classici o patchwork pazzi.

Ora posiziona i due cerchi a destra (cioè con i lati "belli" uno di fronte all'altro) e fissa i due strati, in modo da non scivolare durante la cucitura insieme. Con cerchi piccoli come il mio, basta una spilla al centro.

Suggerimento: come puoi vedere nelle foto, ho ritagliato i miei cerchi con le forbici a zig-zag in modo che i bordi non si sfilacciano.

Ora cuci insieme entrambi gli strati di tessuto e lascia libero un giro. Mi piace usare il punto dritto triplo, poiché è particolarmente robusto. Cucire all'inizio e alla fine della cucitura. Prima di girare, tagliare più volte il margine di cucitura, tutto intorno, in modo che il margine di cucitura possa adattarsi perfettamente alla curva. Assicurati di non tagliare la cucitura principale!

Ora gira il cerchio e riempi il sacchetto risultante.

Suggerimento: per il puntaspilli, consiglio vivamente di usare un'imbottitura di ovatta e nessun residuo, perché altrimenti gli aghi non possono essere facilmente inseriti a seconda del tipo di tessuto.

Chiudi manualmente l'apertura di svolta con una cucitura invisibile, detta anche cucitura a scala o cucitura magica. Ecco una guida: cucire a mano

Per la suddivisione ora è necessaria una stringa. È possibile utilizzare nastro per pacchi sottili o filati più spessi. Ho scelto il filato per asole. Questo è leggermente più spesso del normale filo per cucire e molto resistente. Inoltre, ho scelto dal mio fondo ancora due bellissimi pulsanti.

$config[ads_text2] not found

Stringere la corda o il filo attorno al cuscino in modo da creare persino suddivisioni. Ho scelto 8 suddivisioni in questo tutorial, poiché questa è la più semplice da fare: dimezza prima, poi un quarto, quindi dimezza tra i fili già posati. Stringere correttamente il filo o il filo e annodare bene. Per renderlo un puntaspilli "andare", manca ancora un componente importante: l'elastico per il polso. Metti un elastico attorno al polso e taglialo in modo che le estremità si incontrino esattamente. Cucirlo insieme con una sovrapposizione di circa 1, 5 cm. Per assicurarti che duri a lungo, puoi cucire avanti e indietro più spesso, anche con punti diversi.

Posiziona l'elastico con la cucitura rivolta verso il basso al centro della parte inferiore del puntaspilli. Quindi metti un pulsante, il secondo pulsante arriva al centro della parte superiore. Ora cucire entrambi i bottoni attraverso l'elastico e il puntaspilli con un filo resistente e tirare bene il filo in modo da creare queste rientranze sotto i bottoni.

Suggerimento: usa un ditale: non è facile cucire insieme sotto pressione e tensione, senza attaccare il dito.

E già la prima idea di cucito è finita!

Lacci delle scarpe - Lacci delle scarpe

Questa è stata la mia prima volta con i lacci delle scarpe, quindi posso dirti subito una cosa: con i resti di tessuto scivoloso che non puoi stirare a caldo, è davvero possibile cucire bellissimi lacci, ma non è facile. Utilizzare preferibilmente tessuto di cotone. Anche i resti di tessuto dei tessuti jersey sono fantastici, ma qui hai bisogno di circa il 10% in meno di lunghezza.

Cominciamo: prima devi determinare la lunghezza dei lacci. Prendi semplicemente i lacci che vuoi scambiare e misurali. La maggior parte degli Schubänder sono lunghi circa 120-150 cm. Preferirei aderire ai resti di tessuto di jersey e altri tessuti elastici piuttosto 120, perché danno ancora di più.

I lacci delle scarpe sono piegati e cuciti come un bias binding e questa è tutta la magia. Ciò significa che vengono piegati e stirati al centro, aperti di nuovo e quindi entrambi i bordi vengono posati al centro e piegati di nuovo, quindi stirati di nuovo. E infine trapuntato bordato sul lato aperto.

Dopo che la lunghezza è stata fissata, la larghezza è ancora mancante: pensa a quanto largo dovrebbe essere il cordino finito o misura il "predecessore" da. Calcola questo valore volte 4. Il mio Schubänder dovrebbe essere largo al massimo 1 cm.

Suggerimento: lo renderò di nuovo facile: il mio righello di metallo è largo circa 3, 5 cm, il che è perfetto per i miei lacci delle scarpe.

Traccio sui miei ritagli di stoffa sul bordo una linea retta. A ciò ho messo sul bordo inferiore del righello e ho disegnato una linea sul bordo superiore e così via. Quindi taglio il tessuto su queste linee e ottengo molte strisce di uguale larghezza.

Certo, i miei resti di tessuto non sono lunghi 120 cm e certamente 150 cm no. Ecco perché devo tagliare: ho appena cucito le estremità insieme fino a quando il mio volume è abbastanza lungo. Quindi stiro i margini di cucitura e inizio a stirare le pieghe come descritto sopra.

Suggerimento: se occasionalmente rendi il bias vincolante, potresti già avere il pratico shaper di bias band a casa. Questi sono perfetti per questo progetto di cucito.

Dopo aver cucito i bordi insieme, manca solo il tocco finale.

In sostanza, puoi già usare i lacci così, ma potrebbero ancora sfilacciarsi. Non ha molto senso piegare le estremità verso l'interno prima di cucirle insieme, altrimenti diventeranno troppo spesse e non entreranno nei fori. Ecco perché ho rovistato un po 'nel nostro laboratorio elettrico e ho selezionato alcuni tubi termorestringenti. Nel mio caso, sono neri (arresto dell'officina elettrica), ma sono anche trasparenti.

Tagliare il tubo flessibile alla lunghezza desiderata. Sono necessari due pezzi di tubo per scarpa. Ora inserisci un'estremità del nastro in un tubo fino a quando i bordi non finiscono.

Affinché il tubo si contragga, deve essere riscaldato. L'ho preso con le pinzette e mi sono tenuto vicino al ferro caldo (livello più alto) e mi sono girato lentamente. Non so quanto calore può sopportare il tubo termorestringente, quindi è stato troppo rischioso per me stirare. Inoltre, il tessuto che ho usato non è molto resistente al calore. Tuttavia, sono completamente soddisfatto del risultato.

Ed ecco come appaiono le mie scarpe: proprio davanti, il vecchio, noioso laccio bianco e a sinistra nella foto i bellissimi, rumorosi, nuovi lacci delle scarpe.

Scalda uova - cofano per uova

Ecco un altro tutorial, che è ottimo soprattutto per i bambini - e può anche essere cucito dai bambini (con un certo supporto, ovviamente) e un modo divertente è usare i tuoi scarti: Eierhäubchen!

Ho usato la maglia per i cappellini, ma funzionano anche tutti gli altri tessuti elastici. Dagli scarti di tessuto non elastici è consigliabile in questo progetto, poiché ci sono uova di varie dimensioni e i tappi dovrebbero adattarsi a tutti.

Ho scelto un uovo di medie dimensioni come base e l'ho misurato per te: 15 cm. Questa sarà la dimensione del nostro cappello e almeno gli scarti di stoffa devono essere così larghi. Non è necessario aggiungere alcun margine di cucitura qui. Per i cappellini in jersey senza polsini, di solito ci si aspetta uno sconto di circa il 10%, quindi si adattano perfettamente, questo corrisponde a un margine di cucitura largo 15 cm di 1, 5 cm. Quindi ecco il margine di cucitura già incluso.

L'altezza dovrebbe essere di circa 15 cm, se i tuoi scarti sono più alti, ma non è necessario tagliarli di più. A seconda della forma che vogliono dare alla parte superiore, i resti di tessuto possono anche essere più lunghi di qualche centimetro o più corti. Il primo pezzo del mio tessuto rimane alto circa 18 cm.

Per il primo cappello, ho cucito una "stanza pigra". Per questo piego il bordo inferiore (notare il motivo - dove è sopra e sotto ">

Quindi piego il tessuto da destra a destra (le belle pagine insieme) e traccio una linea inclinata su cui punto. Quindi taglio via il tessuto in eccesso e giro il cappuccio. Ho messo un nodo nella parte superiore per farlo sembrare più divertente e l'ho messo sul mio uovo dipinto, che sta già sonnecchiando nel portauovo.

Probabilmente hai visto un "suggerimento" sporgere sul retro. Non mi dà fastidio con progetti così piccoli ma divertenti, ma ti mostrerò come evitarlo nella prossima variante: cucire solo l'ultimo centimetro. Ho anche appena allineato il secondo cappuccio, che crea un'altra foto sull'uovo.

Per il terzo uovo, ho pensato ancora a qualcos'altro: una divisione nella parte superiore centrale. Per fare ciò, disegna una linea dal centro in alto. Dovrebbe essere un po 'più vicino all'arco che al bordo aperto, perché è ancora cucito insieme. Quindi cucire dall'alto a destra e a sinistra di questa linea e separare le due "orecchie".

Ora basta girare e puoi decidere se far risaltare le due "orecchie", annodarle (come ho immaginato) o annodarle una ad una.

Divertiti a cucire!

Il pirata contorto

$config[ads_kvadrat] not found
Categoria:
Fold Origami Crane - Simple DIY Guide
Crea bustine di tè: istruzioni e idee per crearne una tua